mercoledì 23 maggio 2012


Altra  Settimana

15/05 ore 6.00 PANARELLO per prima uscita Richelieu, mattina uggiosa, nubi basse e umidita’ infernale. Sommita’ in 45 minuti ma faticando. Scendiamo io e Davide e sulla strada bianca della cava e strack caviglia saltata. Dolore lancinante e senso di vomito. Che palle. Mi riprendo a fatica e camminando alternando alla corsetta raggiungo casa con un pomodoro al posto della mia caviglia. Fascio forte la regola vuole R.I.C.E (rest ice compression elevation) see below ….
16/05 ieri sera impacco di argilla verde e sano riposo, stessa cosa stamattina. Caviglia gia piu’ sgonfia e piede piu’ mobile. Fasciatura stretta stretta, vediamo come evolve la situazione.
17/05 ancora fermo ma in netto miglioramento l’argilla verde e’ un portento !
20/05 4° Trail di Villa Fortunata. Con Giorgio partiamo non troppo presto per raggiungere Capriata d’orba. Ne esce un 10 km in meno di 50 min sotto una torrenziale acqua. Caviglia sempre dolorante e ematoma bene evidente, migliorera’. Ottima accoglienza di Augusto e superbo rinfresco finale fosse sempre cosi’ …
   

2 commenti:

  1. Che coppia di frilli... Vi siete anche conigliati la lunga.

    Vergogna :-)

    RispondiElimina
  2. bulicciaggine imperante :-) mancavi tu pero' ...

    RispondiElimina